Rigeneriamo piazza Santa Maria Liberatrice!

Piazza Santa Maria Liberatrice, che si trova a Roma, nel cuore di Testaccio, era il luogo principe per la socialità del rione, prima che piazza Testaccio fosse liberata dal mercato rionale (ora quest’ultima é uno dei luoghi della movida romana). I testaccini la chiamavano confidenzialmente i “giardini” per la predominanza del verde rispetto al selciato. La piazza offre infatti una variegata presenza di alberi ad alto fusto quali lecci, pruni, ippocastani, aceri e ampie aiuole. Nel 1996 la piazza é stata restaurata e si é tolta una strada centrale che divideva in due il giardino, realizzando così un’importante area vivibile per i cittadini. La piazza é stata inoltre dotata di un parco giochi per i bambini.


Oggi, purtroppo, piazza Santa Maria Liberatrice presenta alcune criticità. Le aiuole, il prato e i fiori versano nell’incuria e nell’abbandono . La pulizia scarseggia. L’illuminazione é scarsa. Le panchine sono sporche, spesso rotte e senza verniciatura.


Per fortuna, I cittadini e le associazioni hanno iniziato a prendersi cura della piazza per restituirla alla sua bellezza:
un’aiuola é stata adottata da Testaccio Viva e presto la vedremo in fiore. La confraternita di Santa Maria Liberatrice si sta interessando per rimettere in funzione l’impianto di irrigazione delle aiuole.

Il Comitato Rione Testaccio ha organizzato il 17 luglio 2021 una giornata di sensibilizzazione a cui hanno aderito le altre associazioni di Testaccio. Siamo stati presenti, insieme a Retake Roma Testaccio, Testaccio Viva, Testaccio in testa, Testaccio in piazza, per riqualificare la piazza con piccoli interventi di verniciatura dei pali arrugginiti, cura delle aiuole e per raccogliere le cicche, sostenendo la campagna nazionale contro l’abbandono dei mozziconi di sigaretta #𝗰𝗮𝗺𝗯𝗶𝗮𝗴𝗲𝘀𝘁𝗼. Buttare la cicca per terra è ancora tollerato ma provoca seri danni all’ambiente.

Domenica 25 luglio 2021 saremo di nuovo presenti per la nuova iniziativa #cambiagesto in piazza Testaccio dalle ore 18:00 alle ore 20:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.