Testaccio in Testa

Associazione di promozione sociale Testaccio in Testa 

Per il perseguimento delle finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale l’Associazione Testaccio in Testa svolge dal 2015, le seguenti attività di interesse generale di cui all’art. 5 comma 1 del Decreto
Legislativo n. 117 del 2017:
1) organizzazione e gestione di attività culturali, artistiche o ricreative di interesse sociale,
incluse attività, anche editoriali, di promozione e diffusione della cultura e della pratica del
volontariato e delle attività di interesse generale di cui al presente articolo;
2) educazione, istruzione e formazione professionale, ai sensi della legge 28 marzo 2003, n. 53, e successive modificazioni, nonché le attività culturali di interesse sociale con finalità
educativa;
3) interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio, ai sensi del
decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, e successive modificazioni;
4) beneficenza, sostegno a distanza, cessione gratuita di alimenti o prodotti di cui alla legge 19
agosto 2016, n. 166, e successive modificazioni, o erogazione di denaro, beni o servizi a
sostegno di persone svantaggiate o di attività di interesse generale a norma del presente
articolo;
L’Associazione in particolare ha lo scopo di realizzare progetti di natura sociale, culturale e
ambientale coinvolgendo la cittadinanza e favorendo in particolare azioni rivolte alle persone in
condizioni di estrema fragilità con una attenzione particolare ai giovani e alle persone anziane.
Nella realizzazione di quanto sopra detto saranno promosse e incentivate forme di collaborazione con le realtà Associative e non del territorio al fine di essere parte attiva nel percorso di rafforzamento di un Welfare di Comunità.

In particolare :

Attività rivolte allo sviluppo del progetto “Portierato sociale” di cui l’Associazione si
pregia particolarmente, da realizzare nel Rione Testaccio e destinate prevalentemente a
nuclei famigliari particolarmente fragili con il supporto di realtà Associative dedicate alla
distribuzione di derrate alimentari e non. Il “Portierato Sociale” prevede inoltre una
presenza costante di volontari dedicati alle necessità di cui di volta in volta saranno
richieste. Per le attività dedicate al progetto “Portierato sociale” l’Associazione nominerà
un responsabile nelle forme stabilite dal presente statuto;

  •  Attività destinate alla cura del patrimonio ambientale e culturale con particolare attenzione alla riqualificazione urbana e territoriale, da realizzare in collaborazione con le Istituzioni di riferimento e con altre realtà Associative e non del territorio;
  •  Attività culturali e sociali con finalità educativa in collaborazione con gli Istituti scolastici e Universitari del territorio;
  •  Attività artistiche e ricreative che coinvolgano in modo particolare i giovani al fine di renderli parte attiva di una comunità;
  •  Attività editoriali di promozione sociale e culturale che interessino in modo particolare temi legati alla cultura della legalità e alla promozione e tutela dei diritti civili, umani e sociali

Le nostre pagine facebook:
@testacciointesta – @portieratotestaccio

www.testacciointesta.it

info@testacciointesta.it